L’EGITTO AFFIDA LA SICUREZZA AEROPORTUALE ALLA RUSSIA: PUTIN ACCETTA L’INVITO DI AL SISI

L’EGITTO CHIUDE AD EST E SI POSIZIONA NEL NUOVO BLOCCO GEOPOLITICO (Creato dalle Sanzioni di Obama)

egypt-warming-to-russia-e1387305241508

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato di avere accettato l’invito dell’omologo egiziano Abdel Fatah al Sisi a recarsi in visita al Cairo anche se la data ancora non e’ stata prefissata.

I rapporti tra la Russia e l’Egitto sono in aumento. E’ vero che il presidente dell’Egitto al Sisi mi ha invitato a recarsi in visita nel suo paese. Lo faro’ con piacere, ma dobbiamo scegliere il momento opportuno“, ha detto Putin a Xiamen, citta’ della Cina sudorientale dove si sta svoltando la giornata conclusiva del nono summit dei paesi Brics (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica).

vladimir-putin-fattah-al-sisi-egypt-russia

Parlando dell’Egitto, Putin ha parlato anche dei problemi di sicurezza dell’aviazione civile del paese nordafricano, auspicando che vengano risolti a pieno e che i voli fra la Russia e l’Egitto possono riprendere. “Vogliamo ripristinare il trasporto aereo a pieno regime con l’Egitto. Abbiamo concordato che le attivita’ dei nostri servizi di sicurezza e delle agenzie di trasporto responsabili della sicurezza del volo proseguiranno“, ha detto Putin, cosi’ da garantire ai cittadini russi che le autorita’ del Cairo stanno compiendo i massimi sforzi per garantire la sicurezza.

Le relazioni diplomatiche tra Mosca e il Cairo sono state istituite nell’agosto del 1943.

putin-in-egypt

Da allora i due paesi hanno collaborato in vari settori, tra cui l’agricoltura, la difesa e il turismo. Le relazioni russo-egiziane hanno visto un raffreddamento dopo l’attacco terroristico del 31 ottobre 2015 avvenuto su un aereo della compagnia Metrojet (volo 9268). Il velivolo si e’ schiantato nella penisola del Sinai circa 30 minuti dopo essere decollato dall’aeroporto di Sharm el Sheikh, a causa dell’esplosione di una bomba. L’aereo trasportava in totale 224 persone, prevalentemente turisti russi, e non c’e’ stato alcun sopravvissuto. Dopo questo fatto, Mosca ha sospeso tutti i voli civili da e per l’Egitto.

Lo scorso 21 agosto il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, ha sottolineato che sono stati compiuti progressi per riprendere i voli tra la Russia e l’Egitto e c’e’ la speranza che presto venga fatta “ulteriore chiarezza” su questo dossier. Parlando a Mosca in una conferenza stampa congiunta con l’omologo egiziano, Sameh Shoukry, Lavrov ha dichiarato.: “Stiamo considerando la questione della ripresa dei voli diretti tra i nostri paesi. Oggi abbiamo notato progressi positivi nel lavoro degli specialistici su questioni rilevanti. Ci sara’ una maggiore chiarezza sulle prospettive per la ripresa dei voli diretti in un futuro molto prossimo“. Da parte sua, Shoukry ha detto che Egitto e Russia intendono rimuovere gli ultimi ostacoli esistenti nei loro rapporti bilaterali. “Spero che questo ciclo di colloqui ci aiutera’ ad espandere la nostra cooperazione bilaterale, oltre a risolvere i problemi che ostacolano lo sviluppo delle nostre relazioni“, ha detto Shoukry durante l’incontro con Lavrov. L’esponente del governo egiziano ha sottolineato l’importanza di tenere contatti regolari tra i due Stati a livello di ministri, capi di Stato e comitati tecnici.

putin_sisi_ap_img

Lo scorso 24 luglio una delegazione di esperti russi si e’ recata al Cairo per esaminare le misure di sicurezza al Terminal 2 dell’aeroporto del Cairo e degli scali di Sharm el Sheik e Hurghada. La delegazione composta da sei esperti del settore della sicurezza aeroportuale ha avviato una revisione completa delle procedure di controllo agli imbarchi, dell’esame dei bagagli in stiva, il controllo delle merci imbarcate sugli aerei in partenza dagli aeroporti egiziani e la sicurezza dei pasti offerti a bordo degli aeromobili.

1046426507

La delegazione proveniente dalla Russia ha verificato inoltre la conformità dei sistemi di sicurezza all’interno del nuovo terminal del Cairo, tra cui i sistemi biometrici per la verifica delle impronte digitali installati nel nuovo terminal.

Providentia_H

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...